Strappi d'affresco

"L'affresco è un'antichissima tecnica di pittura murale eseguita sull'intonaco fresco di una parete: il colore ne è chimicamente incorporato e conservato per un tempo illimitato. Si realizza dipingendo con pigmenti generalmente di origine minerale stemperati in acqua su intonaco fresco: in questo modo, una volta che nell'intonaco si sia completato il processo di carbonatazione, il colore ne sarà completamente inglobato, acquistando così particolare resistenza all'acqua e al tempo. La principale difficoltà di questa tecnica è il fatto che non permette ripensamenti: una volta lasciato un segno di colore, questo verrà immediatamente assorbito dall'intonaco, i tempi stretti di realizzazione complicano il lavoro dell'affrescatore.

Lo strappo è la  tecnica di rimozione di un affresco dalla parete originaria. Inventata nel Settecento,  permette di rimuovere la pellicola pittorica di 2-3 mm  incollandola su una garza speciale con una colla animale a caldo e reversibile. Avvenuta l'essiccazione si effettua lo strappo che in seguito viene riportato sulla tela finale e svelato rimuovendo la colla e la garza. Questa tecnica permette di riportare un affresco  su tela, quindi di renderla facilmente ricollocabile, a disposizione di musei e gallerie d'arte favorendone il commercio e il collezionismo."

Ordina per

Strappo d'affresco La carezza

Strappo d'affresco La carezza
Vero strappo d'affresco rimontato su tela con telaio
A partire da:
€ 370,00
Scegli la misura

Strappo d'affresco Madonna dal Manto rosso

Strappo d'affresco Madonna dal Manto rosso
Strappo d'affresco stile rinascimentale
A partire da:
€ 370,00
Scegli la misura